Chirurgia orale

HomeServizioChirurgia orale
HomeServizioChirurgia orale

Chirurgia orale

APICECTOMIA
Apicectomia è la rimozione o la resezione dell'apice radicolare di un dente. Si applica nei casi del trattamenti falliti dell’endodonzia. Durante l’intervento l’apice radicolare del dente viene rimosso. L’intervento è indolore viene eseguito sotto l’anestesia locale e dura 30-45 minuti.

CISTECTOMIA
Cistectomia è un intervento chirurgico con il quale asportiamo con cura la ciste. Le cause sono diversi ma è importante rimuoverli perché hanno la tendenza dell’ulteriore crescita. Durante l’intervento insieme con la cista si rimuove l’apice radicolare del dente. Viene eseguito sotto l’antestesia locale e dura un’ora.

FRENULOTOMIA
è l’invervento i frenuli anormalmente sviluppati (mucose). Sviluppati con placebo basso, spesso causano la formazione di un diastema (uno spazio tra gli incisivi centrali superiori), e spesso vengono eseguiti interventi secondo la raccomandazione ortodontica.

EMISEZIONE
L'emisezione è la rimozione di una radice nei denti multi-radicati per salvare il resto dei den

ALVEOTOMIA
L'alveotomia è una procedura con cui il dente viene rimosso dall'osso, che spesso avviene con i denti del giudizio bloccati. I dento del giudizio sono l'ultimi a crescere. è un processo molto doloroso, seguito da infiammazioni.

IMPIANTI DENTALI
Gli impianti dentali sostituiscono il dente con una procedura chirurgica molto semplice, eseguita sotto l’anestesia locale. Questi impianti si incorporano nella mascella superiore o inferiore e così sostituiscono il dente che manca.